Nuove officine BLS

Ecco perché c’è bisogno di nuove officine

Più di 400 collaboratori in quattro officine lavorano giorno e notte affinché i passeggeri BLS possano viaggiare in treni puliti e in buone condizioni. La manutenzione è l’elemento fondamentale che permette alla ferrovia di funzionare in modo affidabile. Affinché rimanga così, BLS deve attrezzare le sue officine per l’offerta costantemente potenziata e per treni più lunghi.

La rete celere regionale di Berna deve funzionare in modo efficiente e affidabile anche nel lungo termine. Per questo BLS deve modernizzare i suoi impianti di manutenzione. A partire dal 2025 la manutenzione dei treni BLS dovrà essere eseguita presso i due stabilimenti modernizzati di Spiez e Bönigen, nonché presso una nuova struttura a ovest della città di Berna.

Perché BLS ha bisogno di officine moderne

La manutenzione delle locomotive e dei treni è la spina dorsale di ogni ferrovia.

Se i treni ricevono una manutenzione corretta e regolare, circolano in modo affidabile, pulito e sicuro. I passeggeri di BLS devono viaggiare sentendosi a loro agio e arrivare puntali.

E questo deve rimanere così anche in futuro. I motivi fondamentali del potenziamento e della modernizzazione delle officine esistenti sono diversi:

  • Sempre più persone viaggiano con BLS. Oggi si contano 150 000 passeggeri e le previsioni per il 2030 ne indicano circa 260 000.
  • Treni nuovi e moderni presuppongono binari e capannoni notevolmente più lunghi.
  • Le officine più vecchie hanno fatto il loro tempo. Nel 2025 è prevista la chiusura dell’officina di Oberburg perché ormai obsoleta.
  • Si prevede che nel 2020 lo stabilimento di Aebimatt a ovest della stazione di Berna non sarà più disponibile per BLS a causa dei lavori di ristrutturazione della stazione di Berna.

Attualmente BLS esegue la manutenzione di 132 treni e 84 locomotive. Ognuno di questi mezzi viene portato una volta a settimana in una delle officine.

0 di 0 Documenti multimediali

    Tre officine BLS a partire dal 2025

    Per garantire una rete celere regionale efficiente e affidabile anche in futuro, BLS vuole garantire a lungo termine la manutenzione della sua flotta presso tre sedi.

    Officina di Spiez

    Nei prossimi anni lo stabilimento di Spiez sarà completamente ristrutturato, con l’obiettivo di assicurare la manutenzione leggera sulla rete orientale di BLS per le prossime generazioni.

    Officina di Bönigen

    L’officina di Bönigen sarà trasformata e ristrutturata in una fase di transizione, al fine di garantire la manutenzione pesante per grandi riparazioni. Nel lungo termine sarà potenziata come centro di competenza per tutti i lavori di manutenzione pesante.

    Nuova costruzione pianificata a Chliforst Nord

    Nell’autunno del 2016 il consiglio d’amministrazione di BLS SA ha deciso di seguire la raccomandazione del gruppo d’accompagnamento «Officine BLS» e pianificare una nuova costruzione nell’area di Chliforst Nord a ovest di Berna che si aggiunge alle officine di Spiez e Bönigen. Qui, dalla stretta collaborazione con la città di Berna, il Canton Berna e la popolazione interessata, sorgerà presumibilmente entro il 2025 il centro di competenza più moderno in Svizzera per la manutenzione leggera di treni.

    Capacità aggiuntive a Givisiez

    Per superare la fase di transizione tra la chiusura dell’officina di Berna-Aebimatt (2020) e la prevista messa in servizio di una nuova costruzione (2025), BLS ha sottoscritto un accordo con Transports publics fribourgeois (tpf). BLS potrà noleggiare temporaneamente da tpf binari d’officina a Givisiez, in modo da garantire una manutenzione continua dei veicoli durante la fase di transizione fino al 2025.

    Progetto di nuova costruzione

    Due modernizzazioni e una nuova costruzione

    La nuova costruzione nell’area di Chliforst Nord a ovest della città di Berna e gli interventi di ristrutturazione e ampliamento a Spiez e Bönigen offrono diversi vantaggi:

    • In futuro l’alta circolazione sulle linee ferroviarie attorno a Berna renderà sempre più difficile l’accesso dei treni alle officine. Uno stabilimento nei pressi del centrale snodo di Berna contribuisce ad alleggerire le tratte di accesso a vantaggio dei viaggiatori.
    • La stabilità e la flessibilità dell’esercizio ferroviario aumentano (es. rapida sostituzione di treni guasti).
    • La riduzione della frequenza e della lunghezza delle corse a vuoto per raggiungere le officine riduce il rumore a carico dei residenti e il consumo d’energia.
    • La concentrazione presso tre sedi, che finora erano quattro, permette una pianificazione di impiego dei collaboratori più flessibile.
    • Grazie al migliore sfruttamento dell’infrastruttura di officine, i costi d’esercizio calano con conseguente vantaggio per passeggeri e contribuenti.

    La nuova costruzione a Chliforst Nord

    Dopo una dettagliata analisi di 42 opzioni in totale, nella raccomandazione dell’ampiamente sostenuto gruppo d’accompagnamento «Officine BLS» l’area di Chliforst Nord a ovest della città di Berna è risultata la più adatta per una nuova costruzione. Il consiglio d’amministrazione di BLS ha deciso di seguire tale raccomandazione.

    Il gruppo di dialogo accompagna il processo di pianificazione

    BLS sa bene che il progetto a Chliforst Nord avrà conseguenze per i residenti coinvolti e per il paesaggio. Per questo motivo intende coinvolgere residenti, proprietari di terreni e gruppi di interesse coinvolti nel consueto processo di partecipazione. A tale scopo BLS costituisce uno speciale gruppo di dialogo che deve assumere un ruolo attivo nel processo di pianificazione. Il suo compito è quello di dar voce ai soggetti coinvolti e ai rappresentanti degli interessi, contribuendo a soluzioni possibilmente sostenibili per l’uomo e per l’ambiente.

    0 di 0 Documenti multimediali
      0 di 0 Documenti multimediali
        Nuove officine BLS
        Neue Werkstatt Visualisierung 1
        Eine nachhaltige S-Bahn-Werkstätte Chliforst Nord
        Di più
        Nuove officine BLS
        Neue Werkstatt Spiez
        Ristrutturazione officina di Spiez

        Nel quadro della strategia su tre sedi nella manutenzione dei treni della rete celere regionale di BLS, l’officina di Spiez sarà interamente risanata, modernizzata e ampliata nei prossimi anni. L’obiettivo principale è assicurare la manutenzione leggera sulla rete orientale di BLS per le prossime generazioni, svolgendo anche i lavori in via di sospensione presso la sede di Aebimatt, vicino alla stazione di Berna, a partire dal 2020.

        Di più
        Nuove officine BLS
        Umbau Boenigen
        Umbau Werkstätte Bönigen
        Di più
        Newsletter