Sapere e cultura

Visita guidata La Chaux-de-Fonds

Visita all'industria orologiera e al sito del patrimonio mondiale dell'Unesco

La Chaux-de-Fonds non ha eguali: situata a 1000 metri di altitudine e costruita in modo perfettamente ordinato, a scacchiera, la città colpisce per il suo perfetto connubio tra architettura urbana e industria orologiera, caratteristica per la quale è stata iscritta al Patrimonio mondiale dell’Unesco. La torre Espacité offre l’occasione perfetta per ammirare dall’alto la particolare struttura a scacchiera della città. Una visita vale la pena non solo per gli appassionati di orologi, ma anche per chi apprezza l’architettura. La Chaux-de-Fonds, con il suo straordinario paesaggio urbano, ha dato i natali all’icona dell’architettura «Le Corbusier», la cui opera è iscritta nella prestigiosa lista Unesco dal 2016.

In treno, da Berna si arriva direttamente a La Chaux-de-Fonds in un'ora. 

Consiglio 1: Caccia al tesoro Les Barons

Vivi un’avventura con una caccia al tesoro attraverso i musei e i luoghi emblematici di La Chaux-de-Fonds

Allo zio Louis, uno stimato orologiaio del Novecento, è stata rubata la sua ultima creazione. Ce la fate a recuperare l’orologio che ha segnato la storia della sua famiglia? Durante la caccia al tesoro «Les Barons» scoprirete in modo avventuroso luoghi emblematici e musei di La Chaux-de-Fonds.   

Questa caccia al tesoro urbana unisce fatti storici e immaginari e non richiede conoscenze pregresse. Con il mazzo di carte disponibile presso l’Ufficio del turismo seguirete le tracce dell’orologiaio per trovare il colpevole e recuperare l’orologio rubato.   

Durata circa 2 ore
Distanza 3,5 km
Lingue tedesco e francese
Numero di participanti 1-6 giocatori
Punto di partenza Al Museo internazionale dell’orologeria, al Museo delle Belle Arti o al Museo storico. Il materiale di gioco può essere ritirato presso uno dei tre musei, presso l'Ufficio del Turismo di La Chaux-de-Fonds (Place Espacité) oppure presso il Spazio dell’urbanismo orologiero (Rue Jaquet-Droz 23).
Musei partecipanti Museo internazionale dell’orologeria, Museo delle Belle Arti e Museo storico

Consiglio 2: architettura e paesaggio urbano

Dopo l’incendio del 1794, la città fu costruita sul modello di una scacchiera. A quel tempo abitazioni e laboratori erano strettamente collegati e le grandi finestre che contraddistinguono le fabbriche testimoniano l’importanza fondamentale della luce naturale per le attività sui banchi di lavoro.

Il paesaggio urbano è caratterizzato da siti di produzione di orologi, semplici palazzi dai 3 piani in su per gli «ouvriers», ville in stile liberty per i «patrons», con l’immancabile impronta del famoso architetto Le Corbusier. Grazie alla sua straordinaria simbiosi di urbanistica e orologeria, nel 2009 la città è stata dichiarata patrimonio mondiale UNESCO.

  • Museo internazionale dell’orologio Un affascinante viaggio nel tempo
  • Torre Espacité La vista migliore della struttura urbana a scacchiera è offerta dalla Tour Espacité, alta 60 metri.
  • La Maison blanche di Le Corbusier Costruito nel 1912 per i suoi genitori, è la prima opera del giovane Le Corbusier come architetto indipendente. Risolutamente all'avanguardia per il suo tempo, questo primo lavoro è un passo essenziale per comprendere le sue costruzioni future.
  • Ancien Manège – una residenza unica nel suo genere Dietro una facciata poco appariscente si apre un magnifico cortile con affreschi, fregi e piccole fontane. Ancien Manège, ex maneggio coperto, successivamente trasformato in una residenza collettiva, disposta attorno a un cortile riccamente decorato, ospita al piano terra un ristorante.

Come arrivare

Viaggiate comodamente in treno fino a La Chaux-de-Fonds.

Nessun commento 0 di 5 stelle

Valuta
Altre valutazioni

Località

Biglietti & orario
Offerte analoghe
Sapere e cultura
Bire Mandli
Casa dei Musei di Kandersteg
Visita
Sapere e cultura
BirdLife Naturzentrum La Sauge
Alla scoperta del centro natura BirdLife di La Sauge
Scopri
Escursioni e natura
Die über 1000 Jahre alte Wahlfahrtskirche Würzbrunnen im Morgengrauen.
Sulla via di pellegrinaggio verso Würzbrunnen
Scopri
Sapere e cultura
Entdecken Sie wo und wie Jeremias Gotthelf mit seiner Familie lebt und wirkte.
Centro Gotthelf di Lützelflüh
Besuchen
Offerte nelle vicinanze
Sapere e cultura
Uhrenmuseum La Chaux-de-Fonds
Visita al Museo internazionale dell’Orologeria
Vivi l’esperienza
Famiglia
Kletterpark «Parc adventure Chaumont»
Le Chaumont, la montagna di Neuchâtel
Vivi l’esperienza
Sapere e cultura
Dauerausstellung Centre Dürrenmatt Neuchâtel
Centre Dürrenmatt Neuchâtel
Scopri
Sapere e cultura
Das Schloss von Neuenburg mit dem See im Hintergrund. Rundherum befinden sich Häuser und Bäume. Der Himmel ist blau.
Il lago, il sole e i musei di Neuchâtel
Scoprire
Newsletter
PDF herunterladen
0 di 0 Documenti multimediali