Escursioni e natura

Via della Fede: Varzo-Trasquera

Varzo Stazione-Via Galtrossa-Fraz. Fontana- Fraz. Bertonio-Ponte Boldrini-Chiesa di Trasquera-Trasquera Piazza municipio

Il percorso segue stradine di paese (a Varzo) e la bellissima mulattiera lastricata (Veia di Brocc) che da Ponte Boldrini a Bertonio sala alla Chiesa di Trasquera. Questa via era un tempo conosciuta come un percorso meditativo per la presenza di alcune cappellle. Fino al 1961, anno di costruzione della strada carrozzabile, fu il percorso principale per raggiungere Trasquera.

Disponibilità Oggi (Lunedì) aperto

L’offerta è valida tutto l’anno.

Pianifica viaggio

In treno fino a Varzo e di ritorno da Iselle di Trasquera

Prezzi

Il sentieri è percorribile gratuitamente. 

Indicazioni

Dati principali

Differenza d'altezza
546 m in salita, 10 m in discesa
Distanza 5,7 km
Tempo di escursione
2 ore 10 minuti
Grado di difficoltà
medio

Dal piazzale antistante la stazione ferroviaria di Varzo prendete la strada che sale a destra. Attraversate la vecchia statale e proseguite dritto seguendo la direzione Varzo centro lungo Viale Castelli fino a raggiungere la magnifica Chiesa parrocchiale di San Giorgio e la torretta medioevale.

Di fronte alla sede dell’ufficio turistico riattraversate il torrente e proseguite in salita su Via Zanalda fino al bell’oratorio di San Rocco in Frazione Alneda. Proseguite in piano sulla strada principale (Via Alneda) tra tipiche case in pietra fino ad incrociare la strada principale che sale a San Domenico.

Sulla sinistra spicca un bell’edificio con una torretta: è la sede dell’Ente di Gestione Aree protette dell’Ossola dov’è possibile chiedere informazioni sul Parco Veglia Devero e visitare l’Archeomuseo multimediale di recentemente realizzazione. Imboccate Via Galtarossa che prosegue in piano e percorretela per intero fino ad arrivare alla località Bertonio, dove in corrispondenza dell’Antica Osteria si incrocia la vecchia statale del Sempione. Con un breve tratto sul marciapiede seguite la strada principale fino a raggiungere Ponte Boldrini che attraversa il torrente Cairasca.

La mulattiera (segnalata) inizia subito dopo il ponte, sulla destra.
Questa mulattiera, Vèia d’Brocc, permetteva di raggiungere Trasquera prima della costruzione della strada nel 1961. Con numerosi tornanti tra faggi e castagni, salite a lungo approfittando degli spunti di sosta offerti dalla Cappella del Pianzolo e dalla Cappella del Sasso.

Superate così i 500 metri di dislivello che portano fino alla Chiesa parrocchiale di Trasquera, dedicata ai santi Gervasio e Protasio e situata in suggestiva posizione rupestre a picco sul fondovalle. Proseguite sulla strada principale Via Alpi Lepontine fino a raggiungere il centro del paese.

Meteo e webcam

Nessun commento 0 di 5 stelle

Valuta
Altre valutazioni

Località

Pianifica viaggio
Offerte analoghe
Sapere e cultura
Kulturweg Ausserberg-Raron
Itinerario culturale Ausserberg–Raron
Scopri
Escursioni e natura
Luftaufnahme vom Gurten mit dem Alpenpanorama
Wanderparadies Gurten
Erleben
Escursioni e natura
Aussicht von der Tschentenalp mit Blick auf drei farbige Gondeln
Escursione nel parco alpino da Tschentenalp a Schwandfeldspitz
scopri
Escursioni e natura
Lauchernalp Aussichtpunkt über dem Nebel
Lauchernalp: belvedere sopra la nebbia
scopri
Offerte nelle vicinanze
Escursioni e natura
Wanderung Via Stockalper unterwegs
Wanderung ViaStockalper Val Divedro
Entdecken
Escursioni e natura
Uriezzo Schluchten
Gli Orridi di Uriezzo
Scopri
Musica e spettacolo
Tones on the Stones
Tones on the Stones – «The Witches Seed» 22. Luglio 2022 - 23. Luglio 2022
besuchen
Fiere e feste popolari
Ein junges Paar verhandelt mit dem Verkäufer über den Preis der Antipasti.
Mercato a Domodossola
Visita
Newsletter
PDF herunterladen
0 di 0 Documenti multimediali