Comunicato stampa 21.10.2019

BLS avvia la seconda fase di costruzione intensa nella galleria in quota del Lötschberg

Nella galleria in quota del Lötschberg, dal prossimo lunedì fino a prima di Natale saranno in corso attività di costruzione intensa. Nonostante gli ingenti lavori, i treni per il trasporto veicoli circoleranno almeno una volta all’ora. I lavori di costruzione per il rinnovamento dei binari sono iniziati lo scorso autunno e durano quattro anni.

BLS eliminerà dunque le vecchie rotaie della galleria in quota del Lötschberg insieme a ghiaia e traversine per installare binari fissi in cemento. Il 28 ottobre inizia la seconda fase di costruzione intensa. Nel corso delle prossime otto settimane avranno luogo i lavori nell’ambito degli scambi al centro della galleria. A tal fine, BLS chiuderà completamente un binario nel tunnel. I lavori di costruzione intensa dureranno fino al 20 dicembre.

 

Ogni ora circola un treno auto e un RegioExpress

I lavori di costruzione influiscono sull’offerta del Lötschberg. Durante la fase di costruzione intensa il tunnel è percorribile solo a binario semplice. BLS, per il trasporto veicoli tra Kandersteg e Goppenstein, offre un treno ogni ora per ciascuna direzione. Gli automobilisti dovranno prevedere lunghe attese alle stazioni di carico. Ogni volta che sarà possibile, BLS aggiungerà prontamente ulteriori treni auto. I treni RegioExpress continueranno a circolare ogni ora attraverso la linea di valico e il tunnel. BLS consente la continuità del servizio durante i lavori di costruzione. Esegue i lavori di costruzione per fasi articolate nell’arco di quattro anni, contestualmente all’esercizio ferroviario. I lavori di costruzione intensa sono programmati nelle settimane di novembre e dicembre a scarsa affluenza. Tra Natale e Pasqua, i lavori nella galleria saranno sospesi nei fine settimana, a partire dal venerdì pomeriggio. Ciò consente a BLS di offrire ai propri utenti del trasporto veicoli nei giorni di punta in inverno tutti i sette treni all’ora per ciascuna direzione.

 

La ghiaia lascia il posto al cemento

La galleria in quota del Lötschberg collega il Vallese a Berna dal 1913. I binari della galleria di 14,6 km sulla linea di valico tra Kandersteg e Goppenstein hanno più di 40 anni e devono essere sostituiti. BLS eliminerà dunque le vecchie rotaie dotate di traversine in legno e ghiaia per installare binari fissi in cemento. I lavori, per cui BLS investe circa 105 milioni di franchi, si protrarranno dal 2018 alla fine del 2022.
 
Situazione del traffico attuale del trasporto veicoli: bls.ch/autoverlad-loetschberg
Informazioni sul progetto di rinnovamento: bls.ch/scheiteltunnel
 
 
0 di 0 Documenti multimediali
    Informazioni
    Contatto per i media

    BLS SA, Ufficio media
    telefono  +41 58 327 29 55
    fax +41 58 327 29 10
    media@bls.ch

    (dal lunedì al venerdì, 08.00–17.00)

    Progetti di costruzione
    Bauarbeiten im Tunnel im Sommer 2019
    Nuovi binari nella galleria in quota del Lötschberg

    Un investimento per il futuro: i binari nella galleria in quota del Lötschberg sono stati sostituti l’ultima volta negli anni ’70. Oggi BLS investe in binari moderni e duraturi, affinché i nostri clienti possano continuare a viaggiare nel tunnel tra Goppenstein e Kandersteg in modo sicuro e confortevole.

    Di più
    Newsletter