Progetti di costruzione

Modernizzazione della fermata Eifeld

Più comoda, più sicura e con maggiore capacità: presto anche a Eifeld nel comune di Wimmis i passeggeri potranno salire e scendere dai mezzi senza ostacoli. Nel quadro della costruzione di un nuovo incrocio per i treni a Eifeld si interverrà anche alla modernizzazione della fermata.

Affinché BLS possa garantire coincidenze con il traffico a lunga percorrenza a Spiez, i treni devono potersi incrociare più rapidamente. A Eifeld sarà dunque costruito un incrocio lungo 700 metri, con il quale due treni potranno entrare a Eifeld e incrociarsi nello stesso momento e ad alta velocità.



L’incrocio è importante anche nel contesto del progetto «GoldenPass-Express» che dal 2020 permetterà viaggi senza cambi tra Montreux e Interlaken.



Nel quadro dei lavori di costruzione, BLS potrà anche modernizzare la fermata di Eifeld ormai obsoleta, adeguandola alla Legge sull’eliminazione di svantaggi nei confronti dei disabili (LDis). Per permettere ai passeggeri di salire e scendere dai mezzi in piano anche in futuro, sarà costruito un marciapiede più alto accessibile anche attraverso una rampa. Con i suoi 150 metri, il marciapiede sarà anche più lungo rispetto a oggi e sarà dotato di un’area di attesa con pensilina, una parete informativa con indicazioni sulle partenze o magari un orologio da stazione.



Gli orari dei treni risentono della presenza di alcuni cantieri nella Simmental e nell’Aaretal: a causa dei lavori in corso i treni devono procedere più lentamente. Per garantire i collegamenti a Spiez und Zweisimmen nonostante ciò, nell’orario 2018 i treni si fermeranno a Eifeld solo ogni due ore. Dopo l’entrata in funzione dell’incrocio di Eifeld, i treni si fermeranno a Eifeld nuovamente a cadenza oraria.

Dati principali

  • Pubblicazione pubblica: 2016
  • Inizio dei lavori di costruzione: luglio 2017
  • Messa in servizio prevista: fine 2018
  • Costo: i costi complessivi ammontano a circa 11 milioni di franchi.

Qual è il motivo del progetto?

  • La fermata rispetterà la Legge sull’eliminazione di svantaggi nei confronti dei disabili e quindi un’infrastruttura ferroviaria conforme alle esigenze.
  • Il passaggio a livello sarà dotato di barriere risultando così più sicuro.
  • I collegamenti a Spiez e Zweisimmen saranno garantiti anche in futuro.
  • Il marciapiede più lungo permetterà la fermata senza problemi di treni più lunghi anche a Eifeld.
  • L’incrocio di Eifeld contribuisce a una circolazione più stabile sulla tratta Spiez–Zweisimmen, migliorando le coincidenze con il traffico a lunga percorrenza.
0 di 0 Documenti multimediali
    Progetti di costruzione
    Bauprojekt Zweisimmen Perron
    Modernizzazione stazione di Zweisimmen

    Una novità di rilevanza mondiale nell’Oberland: presto i viaggiatori diretti a Interlaken da Montreux non dovranno più cambiare a Zweisimmen, ma potranno comodamente restare a bordo del treno. A questo scopo BLS installa presso la stazione di Zweisimmen un innovativo impianto per il GoldenPass-Express, affinché i treni di questa linea possano passare da binario a scartamento ridotto a binario a scartamento normale.

    consulta
    Progetti e retroscena
    Viaggiare senza barriere

    Salire comodamente, richiamare informazioni senza barriere, viaggiare in modo sicuro: tutti beneficiano di una mobilità senza ostacoli. Entro la fine del 2023 tutti i nostri passeggeri potranno viaggiare in modo autonomo sull’intera rete BLS e su tutti i nostri treni. In questo modo BLS soddisferà appieno le disposizioni della Legge sull’eliminazione degli svantaggi nei confronti dei disabili (LDis).

    Di più
    Progetti di costruzione
    Rumore dei cantieri e altri disagi

    I lavori di costruzione fanno rumore

    Di più
    Newsletter