Veicoli storici

Ce 4/6 307 Dekretsmühle

Il nome «Dekretsmühle» della Ce 4/6 deriva dal fatto che nel 1918 il governo bernese stabilì con decreto l'elettrificazione delle linee secondarie gestite da BLS e l'acquisto delle locomotive. Una misura volta a prevenire la carenza di carbone durante la prima guerra mondiale.

Oggi la locomotiva con il numero 307 non è più in grado di circolare e si trova nel deposito di Burgdorf.

  • Ce 4/6 307 Denominazione in passato: Ce 4/6 307 EZB (Erlenbach-Zweisimmen-Bahn)
  • 1 Unità
  • 251 Numerazione
  • 1920 Messa in servizio

Dettagli del veicolo dati tecnici

  • 1920 / 1957 Anno di costruzione
  • 20,2 m Lunghezza
  • 120 t Peso
  • 993 kW Potenza
  • 100 km/h Velocità massima

Storia veicolo storico

A causa della carenza di carbone dopo la prima guerra mondiale, furono acquistati i mezzi di trazione leggeri ed economici Ce 4/6 301 – 317. Essendo destinate principalmente alle linee secondarie, la pressione sull'asse doveva essere al massimo di 12 tonnellate.

Le Ce 4/6 308 – 317 furono convertite in Ce 4/4 negli anni 1954 - 1956 rimuovendo l'avancorpo e gli assi portanti.

La Ce 4/6 307 fa parte della flotta di veicoli storici di BLS SA dal 1999 ed è di proprietà della Fondazione BLS dal 2023. Non è in grado di circolare e può essere ammirata nel deposito storico della Fondazione BLS a Burgdorf nell'ambito di una visita guidata.

 

Noleggio
Altre offerte
Veicoli storici
EWI-Pendelzug
Carrozza passeggeri EW I As
di più
Veicoli storici
Re 425 165 «Aschi»
Re 425 165 «Aschi»
di più
Veicoli storici
Ce 4/4 312
Locomotiva Ce 4/4 312
di più
Veicoli storici
EWI-Pendelzug
EWI A – Carrozza unificata I
di più
Newsletter
PDF herunterladen
0 di 0 Documenti multimediali