Heimatland

Alla scoperta della Heimatland

L’Heimatland occupa una posizione centrale e i numerosi punti di interesse sono rapidamente e facilmente raggiungibili grazie ai trasporti pubblici. Via Berna e Lucerna, ma anche via Langenthal e Burgdorf, i treni BLS vi permettono di viaggiare in una regione turistica tutta da scoprire. Sul posto, numerosi collegamenti in autobus vi portano a destinazione.

BLS RegioExpress Bern–Luzern Con il RegioExpress attraverso Emmental e Entlebuch

Il BLS RegioExpress Bern–Luzern collega Lucerna, la città delle luci, alla capitale Berna a cadenza oraria. Chi è interessato agli aspetti culturali può unire tranquillamente la visita al Centro di cultura e congressi di Lucerna (KKL) o alla collezione Rosengart con un giro al nuovo centro Paul Klee o al museo d’arte di Berna. Ma anche lungo il percorso in treno c’è molto da vedere e da scoprire: il viaggio si snoda attraverso l’accogliente Emmental e l’autentico Entlebuch, riconosciuto nel 2001 dall’UNESCO come prima Riserva della biosfera in Svizzera.

I viaggiatori avranno modo di vivere esperienze indimenticabili in un ambiente naturale autentico: dalle passeggiate alla bicicletta e dal metodo Kneipp fino alla ricerca dell’oro e alle ciaspolate, c’è solo l’imbarazzo della scelta! Da non perdere la prelibata gastronomia del territorio, che si può degustare nelle accoglienti locande.

Treno Kambly Un indimenticabile viaggio in treno sulla «linea dei biscotti»

Sulla linea RegioExpress Berna–Trubschachen–Lucerna vi attende un viaggio speciale. Il treno Kambly, in perfetto stile «biscotto», vi porta a destinazione dal martedì alla domenica. Il bellissimo treno ferma anche a Trubschachen, direttamente davanti alla celebre fabbrica.

S-Bahn Luzern BLS a Lucerna ovest

La rete celere regionale di Lucerna serve l’intero Cantone e lo collega alle principali regioni dei Cantoni confinanti Argovia, Berna, Obvaldo, Nidvaldo, Svitto e Zugo.

Treno multi-sezione (2 destinazioni) Ogni mezz’ora e senza cambiare

Il treno multi-sezione (2 destinazioni), analogamente all’attuale linea S6, entra in servizio a partire dall’11 dicembre 2016 con il RegioExpress (RE) Berna–Wolhusen–Lucerna e la linea S7 Willisau–Lucerna, che circola da Langenthal–Huttwil nelle ore di punta. A Wolhusen, dove sullo stesso marciapiede sarà sempre presente la coincidenza con l’S6 in direzione Schüpfheim–Langnau i.E. e Willisau–Huttwil–Langenthal, le due sezioni del treno saranno collegate e viaggeranno insieme come RE verso Lucerna, con una fermata a Malters.

Da Lucerna le due sezioni del treno torneranno insieme come RE verso Wolhusen, con una fermata a Malters dove verranno separate. Quando salite a Lucerna, Malters e Wolhusen prestate attenzione agli annunci in stazione e sul treno. La sezione del treno in testa, ovvero la parte anteriore durante gli orari di punta, prosegue come RE verso Schüpfheim–Langnau i.E.–Berna, mentre quella di coda procede verso Willisau come S7, allungandosi fino a Huttwil–Langenthal in certi orari. Per quanto riguarda gli orari di partenza e il materiale rotabile utilizzato non cambia nulla: solitamente vengono impiegati treni NINA per le linee S7 e S6 (Wolhusen–Langenthal), mentre vengono impiegati treni Lötschberger per il RE e la S6 in direzione di Langnau i.E.

Autolinee BLS Autolinee BLS dell’Emmental

Le autolinee BLS coprono, con 18 linee, una rete lunga oltre 200 chilometri nell’Emmental. Vengono effettuate 943 corse di autobus al giorno che integrano in modo ottimale l’offerta ferroviaria. Tra maggio e ottobre, l’autobus domenicale conduce gli escursionisti rapidamente e nel massimo comfort al punto di partenza delle escursioni nell’Emmental.
0 di 0 Documenti multimediali
    Orario
    Orari online
    Pianifica itinerario
    Biglietti Svizzera
    Biglietto giornaliero risparmio
    Acquista
    Newsletter